Impianto distribuzione carburanti via dei Sette Metri.

Il territorio di Morena non ha bisogno dell’ennesimo distributore di carburanti, soprattutto se il distributore viene collocato su un’area destinata a verde pubblico. Dando forza alle richieste del territorio ed alla azione della Giunta del Municipio,  durante la Seduta del 24 luglio 2018 è stata votata la Mozione n°20/2018 avente ad oggetto : “Impianto distribuzione carburanti via dei Sette Metri”.  La mozione è stata votata favorevolmente dal Consiglio.

Questo il link al testo votato. Di seguito un estratto dello stesso :

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
Impegna

la Presidente e gli Assessori competenti ad attivarsi, di concerto con gli uffici competenti,
affinché il terreno sito nel Comune di Roma in Via dei Sette Metri distinto al catasto terreni del Comune di Roma al Foglio N 1011 sez. C Particella 1433 di una superficie complessiva di circa 4408 mq, conservi la sua destinazione urbanistica a verde e servizi pubblici per la realizzazione di un parco pubblico e di un’area ludica.

F.to Consiglieri: Rinaldi, Tosatti, De Chiara, Guido, Gunnella, Principato, Tripputi, Alabiso,
Lazazzera, Giannone, Ariano.

Il Presidente pone in votazione per alzata di mano il suesteso schema di mozione che viene approvato all’unanimità con 16 voti favorevoli.

Hanno espresso voto favorevole i Consiglieri: Alabiso, Ariano, Candigliota, De Chiara, Ferrauto, Giannone, Giuliano, Guido, Gunnella, Lazazzera, Principato, Rinaldi, Tosatti, Toti, Tripputi, Zitoli.

Acquisizione Piazza Mercato a Centroni

PiazzaMercatoCentroni

Dopo diversi anni di attesa, ieri è stata immessa a Patrimonio di Roma Capitale, la piazza mercato nella zona Centroni del nostro Municipio situata tra Via del Fosso di S.Andrea e Via del Fosso Centroni.

L’opera a scomputo degli oneri concessori, nell’ambito del Piano di Zona ‘O’ n° 36, è stata realizzata dall’ Associazione Consortile Opere di Recupero Urbano “Centrone – Villa Senni”.

Un’ opera importante, molto attesa dal territorio e che da oggi in poi sarà a disposizione della cittadinanza.

In quanto immessa a Patrimonio, sarà possibile pianificare, a partire dagli stanziamenti di bilancio, gli inteventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

E’ importante ricordare che questa Amministrazione ha fortemente voluto e ottenuto questo risultato con un lavoro di coordinamento tra i Dipartimenti interessati, dell’A.C.R.U. e del Municipio. Lavoro che negli anni precedenti era mancato impedendo la pronta immissione a Patrimonio del bene.