Casa della Semi-Autonomia

Immagine correlataNel nostro Municipio (e purtroppo non solo in questo) si registrano casi di donne sole o con figli, vittime di violenza ed in condizioni di fragilità e isolamento le quali, hanno deciso di chiedere aiuto ai Servizi Sociali. Non potendo portare a compimento un nuovo progetto di vita, perché non ancora economicamente autosufficienti e in difficoltà nel tentativo di accedere ad altre misure di inclusione ed emancipazione strutturate, si rivolgono alle case famiglia come unica accoglienza abitativa possibile. Questa soluzione, di tipo prettamente assistenziale, non contribuisce al recupero della loro autostima, di una genitorialità indipendente e non offre loro l’opportunità di avviare o dare continuità ad un percorso di emancipazione che stimoli un desiderio di progettualità e benessere per sé stesse e per i propri figli.

Per questi motivi come maggioranza di questo Municipio abbiamo deciso di impegnarci nella realizzazione di un progetto di una Casa di Semi-Autonomia il cui obiettivo sia quello di accogliere donne sole o con figli/e che necessitano di interventi integrati di accompagnamento orientati alla costruzione di un nuovo progetto di vita indipendente.

Oltre a questo si è ritenuto utile ipotizzare un ruolo primario dei Servizi Sociali, Sanitari ed Educativi del territorio affinchè si adoperino allo atudio, la condivisione e la realizzazione di progetti individualizzati di supporto e accompagnamento alla piena autonomia personale, lavorativa ed abitativa.

Il tutto, affidando in modo diretto il Coordinamento dei progetti al Servizio Sociale Municipale avvalendosi della collaborazione di un Soggetto Esecutore per l’erogazione delle necessarie prestazioni professionali specifiche da reperire con procedura pubblica.

Il servizio sarà diretto alle donne residenti nel Municipio Roma VII e ai loro figli costrette, senza un’alternativa come questa, ad accettare le case famiglia come unica opzione di accoglienza possibile.

Nella seduta del 15 febbraio u.s., il Consiglio Municipale ha approvato la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle che impegna Presidente, Giunta e Assessore competente ad attivarsi per la realizzazione di Case della Semi Autonomia nel territorio Municipale.

 

 

Questa è la parte più bella di tutta la letteratura…

Risultati immagini per elena de santis VII

Ass.re Elena De Santis – Politiche della Scuola, Edilizia Scolastica, Cultura, Sport e Politiche
Giovanili

È con grande gioia che abbiamo partecipato stasera all’inaugurazione della sede rinnovata della “Biblioteca interculturale” realizzata dall’associazione “Cittadini del Mondo” presso i locali seminterrati della scuola “Damiano Chiesa” resi disponibili dall’Amministrazione municipale e ristrutturati con impegno fisico ed economico dai soci e da benefattori: uno spazio recuperato all’utilizzo vivo per rispondere ad un bisogno socio-culturale importante del territorio.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/24232188_1553989228022644_5324061236213099905_n.jpg?oh=284e89918e8348adb0e41207b4638b54&oe=5AC6E0C9

Dott.ssa Donatella D’Angelo medico e membro Associazione cittadini del mondo

Tra le istituzioni presenti ci piace rimarcare quella della Direttrice della Biblioteca comunale del quadrante tuscolano, la Biblioteca Raffaello, del cui ultimo Direttore Massimiliano Maria De Paolis ricorreva ieri il primo anniversario della prematura e improvvisa scomparsa: uomo di profonda sensibilità culturale e umana, protagonista attivo di tante battaglie socio-culturali, Massimiliano avrebbe senza dubbio partecipato con entusiasmo all’importante giornata odierna.

 

 

“Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni”.

(Francis Scott Fitzgerald)

Abbattimento del 55% della lista di attesa sull’Assistenza Domiciliare Anziani

Assessori Giuseppe Commisso e Veronica Mammì – Sinergia in movimento !

Risultati immagini per giuseppe commisso assessoreSono 396.000€ le risorse reperite tra le pieghe del bilancio che abbiamo voluto dedicare alle categorie piú deboli. Un efficientamento che ha permesso ad oltre 80 anziani di poter trovare quella risposta nell’amministrazione che era mancata, in alcuni casi, per più di 10 anni. Risultati immagini per veronica mammiTengo a precisare che l’operazione effettuata non ha previsto nessun fondo aggiuntivo e non espone il bilancio municipale a nessun rischio in quanto il calcolo delle risorse necessarie é stato annuale con l’ottica di poter coprire in modo strutturale e fin da ora l’intero costo per l’integrazione del servizio. Le risorse impegnate in questo esercizio finanziario sono state quindi solo pro quota per i giorni residui dell’anno.

Questo non è amore

Il Municipio Roma VII in collaborazione con la Polizia di Stato, in occasione della Giornata Internazionale ONU contro la violenza sulle donne, organizza un primo incontro informativo e di prevenzione sul tema della violenza di genere intitolato :

“QUESTO NON E’ AMORE”

Interverranno :

  • La d.rssa Laura Petroni – 1° Dirigente della Polizia di Stato – Commissariato Romanina
  • Il dr. Pierluigi Borgioni – Vice Questore aggiunto della Polizia di Stato – Vice Dirigente Polizia Anticrimine

L’incontro si terrà lunedì 27 Novembre 2017 dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso la Sala Rossa del Municipio VII – Piazza di Cinecittà n. 11 quarto piano.

Nuove Risorse per il municipio

Il Municipio Roma VII, a seguito della firma della convenzione tra Dipartimento Turismo, Formazione e Lavoro ed AMA, ha attivato una collaborazione con quest’ultima per realizzare dei tirocini di inserimento o reinserimento finalizzati alla riabilitazione e all’inclusione sociale di cittadini seguiti dal servizio sociale municipale. La collaborazione nasce dalla volontà dell’Amministrazione Municipale di offrire una opportunità a quelle categorie di cittadini svantaggiati, appartenenti alle fasce più deboli, e consentire loro, attraverso l’impiego in attività a valenza territoriale come la pulizia e il decoro urbano, di sentirsi utili in una giusta causa, acquisendo maggiore sicurezza e fiducia in se stessi.

AMA : Comunicato Stampa