Flavio Stilicone – Completati i lavori di pavimentazione.

 

La disponibilità di luoghi di socializzazione e scambio nella città metropolitana di Roma è caratterizzata da forti differenze fra un nucleo di aree centrali con un’offerta variegata di servizi e beni “relazionali” e un insieme di aree eterogenee, dove le opportunità di interazione e partecipazione per i cittadini rimangono modeste.

Fonte : https://www.forumdisuguaglianzediversita.org

Ieri abbiamo aperto la prima area pedonale realizzata interamente dal Municipio. Un impegno importante, dal punto di vista economico e progettuale, che ha restituito al territorio circa 200 metri di spazio di qualità. I lavori sono durati più del necessario per diversi motivi. In primis, è stato necessario intervenire in anticipo, rispetto alle pianificazioni triennali, con opere sul sottosuolo (Areti Illuminazione pubblica e altri). Successivamente i lavori sono stati rallentati da atti vandalici e dal furto di un escavatore.

In queste foto è visibile il cambiamento dell’area

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con questo intervento di riqualificazione l’area è stata sottrata al degrado che la attanagliava da più di un decennio non solo perchè ridotta a parcheggio a cielo aperto ma anche a causa di occupazioni abusive dei negozi, convertiti ad abitazioni insalubri o a luoghi di prosituzione. Una situazione che, già dalla scorsa consigliatura e come opposizione, avevamo cominciato ad aggredire coinvolgendo la proprietà dei locali (INPS) e le forze dell’ordine.

La progettazione è stata interamente eseguita dalla Direzione Tecnica Municipale ed il risultato è la dimostrazione che all’interno degli uffici di Roma Capitale ci sono competenze e professionalità in grado di realizzare interventi di qualità.

Particolare attenzione è stata posta e anche nella realizzazione dell’impianto di smaltimento acque con tre livelli di intervento: griglie lungo i marchiapiedi, caditoie e un pavimento permeabile in grado di drenare nel sottosuolo l’acqua in eccesso.

Considerata la presenza proprio in Via Flavio Stilicone 186del Centro Regionale Sant’Alessio – Margherita di Savoia per i Ciechi e grazie ai loro suggerimenti, abbiamo previsto dei presidi di supporto in sostituzione ai classici percorsi LOGES. L’area sarà dotata di due tabelle in Braille che daranno informazioni agli utenti ipovedenti. Inoltre la pavimentazione è stata realizzata in modo tale da costituire dei percorsi tattili utili a questo tipo di utenza.

Da settembre completeremo il tutto con gli arredi urbani e altri interventi quali:

  • Istallazione di arredi urbani quali panchine, tavolini e tavoli da ping pong in muratura;
  • attivazione delle telecamere di sorveglianza;
  • incremento dell’illuminazione;
  • potatura e rimozione delle alberature critiche;
  • piantumazione di nuovi alberi;
  • posizionamento di una fontanella;

Ci stiamo prendendo cura del nostro territorio. Vorremmo che la gente tornasse ad aggregarsi nei propri quartieri senza dover cercare strutture alternative.

Questo il video della prima apertura dell’area.

s.r.

Luglio col bene che ti voglio

 

Aggiornare tutti i giorni questo blog per raccontare tutti i fronti che l’amministrazione municipale sta seguendo è un discreto lavoretto. Sarebbe più efficace dedicarsi giornalmente a questa attività per raccontare ogni particolare e dedicare il giusto spazio ad ogni cosa. Purtroppo non ce la posso fare. Consentitemi di riassumere gli accadimenti di Luglio 2019 in questo articolo.

Continua a leggere “Luglio col bene che ti voglio”

Ponte linari : Messa in sicurezza Via Tuscolana / Via di Tor Vergata

Ci siamo. Questa mattina sono andato a fare un sopralluogo presso le rotatorie di Ponte Linari attualmente realizzate con dei new jersey in plastica.

Sono iniziate le fasi preliminari di realizzazione che hanno previsto indagini sull’impianto di raccolta acque. Ci siamo premurati di verificare che caditoie e condotte di collegamento fossero in buono stato mediante ispezione con canal-jet in modo da scongiurare interventi successivi. Ho fatto presente al Direttore dei lavori la necessità di contenere le acque di scolo provenienti dalla spalletta di via Tuscolana che vedete in figura.

TraiettoriaAcqua2

Da lì, in caso di piogge intense, l’acqua raccolta impedisce l’utilizzo dell’unico passaggio pedonale che collega il quadrante di Tor Vergata a Via di Casal Morena. Quest’ultimo ospita diversi servizi utili come l’I.S. Lombardo Radice, la Chiesa “Madre degli Orfani”, un supermercato e un istituto bancario.

Continua a leggere “Ponte linari : Messa in sicurezza Via Tuscolana / Via di Tor Vergata”

Internet presso i Centri Sociali Anziani del VII Municipio

RouterCSA.jpegDa qualche mese mi sto adoperando per attivare o ripristinare le linee dati presso i Centri Sociali Anziani (C.S.A.) del Municipio. Privilegiando quelli destinati alla funzione di Punto Roma Facile (P.Ro.F) ho iniziato una attività di assessment con il supportodi Città Metropolitana. Le inerlocuzioni sono state positive e ad oggi abbiamo verificato, attivao o ripristinato il servizio presso i seguenti C.S.A. :

  • “Villa Lazzaroni” – VIA APPIA NUOVA 522 ROMA
  • “La Romanina”- VIA GIUSEPPE GREGORACI 140 ROMA
  • “Cinecittà Est” – LARGO ZAPPALA’ 2 ROMA
  • “Spartaco” – LARGO SPARTACO 13 ROMA

Continua a leggere “Internet presso i Centri Sociali Anziani del VII Municipio”

I.C. Raffaello – Riqualificazione marciapiede di Via Petrocelli

Questo slideshow richiede JavaScript.

C’è voluto del tempo. Molto tempo… ma alla fine i lavori sono iniziati. Saremmo potuti intervenire direttamente e limitatamente al marciapiede prospicente l’Istituto Comprensivo di Via Petrocelli che vedete nelle foto. Sarebbe comunque stato un lavoro sufficiente a garantire un passaggio confortevole soprattuto agli utenti della scuola. Una richiesta che viene da lontano. Era aprile 2017 quando dal territorio arrivò la prima segnalazione da Germano.

Screenshot_20180516-004300Il marciapiede d’inverno era impraticabile. La terra battuta, della quale era costituito, era talmente compressa che con la pioggia, allagandosi, impediva il passaggio dei pedoni costretti ad attraversare pericolosamente la rotonda per recarsi sul marciapiede opposto. Le tazze degli alberi affioravano pericolosamente di una buona decina di centimetri. Oggi sono iniziati i lavori. Un intervento integrato al completamento della ciclabile, già realizzata anni fa e che, come molte altre in passato, non portavano da nessuna parte. Pensate esclusivamente per la passeggiata domenicale. Nessuna progettualità che ne permetterese utilizzi alternativi di mobilità dolce e sostenibile.

 

Forse ne è valsa la pena.  Il tempo è galantuomo … come chi mantiene le promesse.

s.r.

BIENNALE DELLO SPAZIO PUBBLICO 2019 VII Municipio

2019BiennaleHeader30, 31 Maggio e 1 Giugno 2019 Università di Roma TRE Dipartimento di Architettura Largo G.B. Marzi, 10

La Biennale dello Spazio Pubblico è un appuntamento biennale per il confronto e la divulgazione delle attività di ricerca e delle azioni svolte sui temi degli spazi pubblici urbani, struttura e cuore delle nostre città, delle quali esprimono i valori di civiltà, di inclusione e di partecipazione.

Il VII Municipio ha partecipato presentando alcuni dei i suoi lavori. Molti altri sono in corso ma era necessario oltre che opportuno contenere la presentazione in tempi e spazi condivisi e predefiniti con l’organizzazione della manidestazione.

Manutenzione del verde Pubblico

B2019VerdePubblico

Guarda la presentazione

Un quartiere più bello, salubre e piacevole da vivere dipende innanzi tutto dalla volontà dei cittadini, diretta e concretizzata dall’amministrazione municipale attraverso interventi mirati. E’ dunque indispensabile esercitare un costante controllo sulla quantità e la quantità delle essenze arboree e arbustive utilizzate negli spazi verdi urbani.

Sicurezza Stradale

B2019Sicurezza

Guarda la presentazione

Tra i temi più sentiti da quest’amministrazione. La messa in sicurezza delle strade e dei marciapiedi con interventi strutturati di pianificazione, progettazione che rimettano gli “utenti deboli” al centro anche mediante l’utilizzo di presidi e tecnologie innovative

 

Mobilità sostenibile

B2019Mobilita

Guarda la presentazione

Il territorio del VII Municipio si estende nel quadrante sud-est della città, da Porta San Giovanni a Vermicino, lungo gli assi della via Appia Nuova, di via Tuscolana e di via Anagnina. Gran parte del Municipio è servito da Trasporto Pubblico su ferro: Linea A della metropolitana (dalla fermata S. Giovanni alla fermata Anagnina), Linea C della metropolitana (fermata Lodi), Stazione Tuscolana (FL1 e FL5), Stazione Capannelle (FL4 e FL6). Ad Anagnina è presente un grande nodo di scambio con i capolinea degli autobus extraurbani che coprono le direttrici Tuscolana, Casilina, Anagnina, Appia e Nettunese. La maggior parte del territorio Municipale è ben servita anche da Trasporto Pubblico su gomma, le maggiori criticità si individuano nelle aree più periferiche dove alcuni quartieri risultano ancora non sufficientemente serviti dai mezzi pubblici. Riteniamo che un contributo importante per affrontare il problema della mobilità a Roma, ed in particolare nel nostro Municipio, possa venire dalla realizzazione di una vera rete per la mobilità sostenibile (percorsi ciclo-pedonali) da integrarsi con il trasporto pubblico locale. Priorità collegare tra loro parchi e strutture scolastiche esistenti e ricucire la frattura rappresentata dal G.R.A. per una mobilità sostenibile.

Demolizione abusi

B2019Demolizioni

Guarda la presentazione

Contrasto alle opere abusive. Dopo gli atti amministrativi è necessario finanziare gli interventi di demolizione. Senza questo “piccolo” accorgimento nessun abuso può essere rimosso.

s.r.

Riqualificazione Villa Fiorelli

Di Patafisik – Opera propria, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7048607

Il 30 Maggio prossimo dovrebbero iniziare i lavori di riqualificazione ambientale e vegetazionale di Villa Fiorelli (già Vigna Costantini). I lavori procederanno, per fasi, salvo imprevisti, secondo il cronoprogramma seguente :

FasiFiorelli

L’ultimo intervento di recupero, effettuato nel parco di Villa Fiorelli risale all’anno 2003, con il quale si era provveduto al recupero di tutti gli elementi storico – ambientali caratterizzanti la villa, nonché la realizzazione di alcuni nuoviinterventi al fine di migliorare la funzionalità e la fruizione dei luoghi.

Continua a leggere “Riqualificazione Villa Fiorelli”

Manto Stradale Via Pannonia – Piazza Epiro

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un’altro importante intervento di ripristino stradale. Si tratta del tratto che va da L.go Pannonia a Piazza Epiro. L’intervento comprende il rifacimento dello strato sottostante cosidetto Binder e del tappetino di scorrimento per un totale di 7+3 cm. Nelle foto potete osservare la macchine (fresa e finitrice) durante la lavorazione.

La chiusura del cantiere con relativa posa della segnaletica orizzontale è prevista, salvo complicazioni, entro il fine settimana.

#StradeNuove

A.Reti in Commissione LL.PP.

Ieri, in Commissione I – LL.PP., Urbanistica, Parcheggi e Alberature, abbiamo audito A.Reti s.p.a. relativamente agli interventi di ammodernamento degli impianti di illuminazione pubblica del quadrante Morena – Casal Morena. A.Reti, ha illustrato alla Commissione la situazione degli interventi e le modalità di svolgimento degli stessi. In questa fasetura preliminare saranno effettuati dei sondaggi per individuare i segmenti che necessitano di interventi strutturati. Durante questa fase, potranno essere eseguiti degli interventi urgenti per i quali non è possibile attendere oltre.

In Commissione sono stati invitati, come di consueto, i Comitati di Quartiere interessati dagli interventi.

Il verbale della Commissione sarà disponibile, non appena approvato, sul sito relativo alla Trasparenza di Roma Capitale sulla pagina “Deliberazioni, atti e regolamenti

Le strade interessate dalle indagini saranno :

Continua a leggere “A.Reti in Commissione LL.PP.”

Largo Pannonia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ieri ho fatto un sopralluogo a Largo Pannonia percorrendo la via omonima fino a Piazza Epiro.

I lavori di riqualificazione del piazzale stanno procedendo con la massima cura e attenzione. La vecchia pavimentazione è stata asportata e il sottofondo livellato tenendo conto delle pendenze e delle canalizzazioni. Si sta procedendo con la stesura di una rete elettrosaldata che garantirà una maggiore stabilità della gettata e della nuova pavimentazione. Purtroppo questa accortezza non era stata considerata all’atto della realizzazione iniziale. I pini eliminati saranno sostituiti da nuovi alberi scelti dal territorio. Durante la lavorazioni ci si è resi conto che un altro pino dovrà essere sostituito. Poco male… lo sarà. Presto avremo un piazzale riqualificato dove godersi un po’ di tempo libero.