Respinto l’ennesimo ricorso presentato contro il nostro piano di risanamento di Atac

I nuovi autobus acquistati da Roma Capitale

Dalla pagina facebook dell’assessore alla mobilità di Roma Capitale Pietro Calabrese.

Il Tar ha respinto l’ennesimo ricorso presentato contro il nostro piano di risanamento di Atac. Il tribunale ha infatti definito “inammissibile” il quesito legato alla proroga del contratto di servizio, che ricordiamo era funzionale alla procedura concordataria. L’ennesimo attacco subìto, rispedito al mittente.

Con il piano di concordato stiamo portando avanti l’unico percorso possibile per garantire un servizio migliore ai cittadini e tutelare oltre 11mila dipendenti. E’ un dato di fatto, il resto sono le stesse chiacchiere al vento con cui da due anni tentano di fermarci.

Quando leggo queste notizie mi viene in mente il suo predecessore assessore+senatore competente.

"Un'enorme impegno, una grande sfida"

s.r.

Oggi al Parco “Salvador Allende” di Tor Vergata

Oggi al parco è successo un po’ di tutto…

I VOLONTARI DEL VERDE DEL VII MUNICIPIO E SERVIZIO GIARDINI

Insieme per riqualificare il parco. Nei giorni scorsi, il servizio giardini è intervenuto per lo sfalcio del parco. Oggi i volontari del verde, insieme ai cittadini, sono intervenuti nelle aree attenzionate dalle attività ludico – sportive.

Maggiori informazioni sui Volontari del Verde sul SITO WEB del Municipio VII e sulla loro pagina @volontariVIIMun

Determinazione Dirigenziale n. 1967 del 25 luglio 2018
Avviso pubblico
Modulo di iscrizione
Modulo revoca di iscrizione
Modulo di autorizzazione svolgimento attività di volontariato
Regolamento dei volontari del verde pubblico

LA STRADA ROMANA

Uno dei punti di interesse archeologico più importanti del nostro territorio. Tra i più  suggestivi e purtroppo anche molto nascosto.  Si tratta dell’antica strada Romana che collegava Tuscolo – l’attuale Frascati – a Fidene. Tangenziale a Roma era, molto probabilmente, già attiva dal V secolo a.c. fino a ben oltre la caduta dell’Impero Romano d’occidente. La strada è costituita da basoli di colore grigio. E’ l’unico tratto, oltre a quello all’interno del Campus dell’Università di Tor Vergata, che sia visibile. Con questa operazione di sfalcio, effettuata con il supporto della Soprintendenza di Stato (MiBACT) e dell’archeologo Roy Andrea Guido (collega portavoce in Consiglio Municipale) riportiamo alla luce la strada rimasta per troppo tempo invisibile.

L’AREA FITNESS ED IL PERCORSO DI ORIENTEERING

Insieme alle famiglie, l’associazione, ed il campione Franco Menichelli, sono stati “collaudati” gli attrezzi per il percorso vita che resterà definitivamente a disposizione del territorio. Nell’ambito dell’iniziativa “Ogni Parco è un Avventura“, che ha toccato 14 punti da San Giovanni a Vermicino, abbiamo allestito anche la tappa di Orienteering che toccherà anche questo parco. Abbiamo predisposto quindi delle mappe digitali per costruire dei “labirinti” e progettare in  autonomia delle cacce al tesoro. In Italia l’orieentering, è molto praticato anche a livello scolastico (1º e 2º Grado). Gli studenti competono a livello provinciale e regionale; per ciascuna regione si possono qualificare alla fase nazionale una squadra maschile ed una femminile e un atleta individuale (sia maschile che femminile). Speriamo di scoprire nuovi campioni anche nel nostro Municipio…

ILLUMINIAMO IL PARCO

Dopo il parco di Romanina ed il parco degli Acquedotti siamo pronti ad illuminare anche il Parco “Salvador Allende”.  Come Municipio abbiamo dato mandato ad ACEA illuminazione pubblica (A.Reti s.p.a.) ad avviare la progettazione dell’impianto di illuminazione del parco secondo gli standard impiantistici di Roma Capitale cosa che il vecchio impianto non rispettava.

Insoma una giornata intensa accaduta in un periodo storico di Roma che non è quello in cui “Roma cresceva, in Pil e occupazione, tre volte più del resto del Paese, in cui si diede vita a una politica sociale e di inclusione che comportò idee inedite e mezzi nuovi. In cui si affrontò il tema centrale della “ricucitura” di Roma, mettendo le periferie al primo posto.

No… non è.  Anzi è un periodo di incompetenti.

A proposito…

S.R.

 

 

 

Bilancio partecipato – Lavori in corso…

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un paio di giorni fa sono andato a vedere i cantieri delle opere decise nell’ambito del bilancio municipale partecipato 2018. Si tratta di due playground attrezzati che nelle prossime settimane dovrebbero giungere a compimento. Uno si trova in Via Anile nel quartiere “Barcaccia” ai piedi di Vermicino. L’altro alle spalle del mercato rionale di Via Oberto a Cinecittà EST. Quartiere pressochè popolati da coppie giovani e “Figli ce n’è, ce n’è anche qui, tutti una faccia ed un nome”. Facce che spero di vedere sudate e sorridenti  in questi luoghi finalmente dedicati a loro.

Presidente Lozzi sulle opere del bilancio partecipato 2018

s.r.

 

 

 

 

Riduzione 70% Metrebus Card per under 16

BusUnder16

Da maggio 2020 e quindi con l’inizio dell’anno scolastico 2020/2021, il costo degli abbonamenti annuali per gli studenti fino a 16 anni, verrà ridotto di circa il 70% per tutte le fasce di reddito.

Lo scopo è sia quello di agevolare le famiglie sia quello di incentivare i ragazzi all’uso dei mezzi pubblici.

“Abbiamo stanziato oltre 2,4 milioni di euro che consentiranno di ridurre il costo degli abbonamenti annuali per i ragazzi under 16: vogliamo così dare un incentivo importante per l’utilizzo di bus, tram, filobus e metro nella nostra città. Da maggio 2020 sarà possibile richiedere agevolazioni per l’abbonamento Metrebus Roma. Da settembre 2020, infatti, con l’inizio dell’anno scolastico, il costo degli abbonamenti annuali verrà ridotto di circa il 70% per tutte le fasce di reddito”.

Da maggio 2020 maggiori informazioni QUI

Illuminato anche il Parco degli Acquedotti

Aquedottopan01pa.jpg

Di Mauro Francesconi – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28549153

Venerdì 27/12/2019 è stato accesso il nuovo impianto di illuminazione nel Parco degli Acquedotti. L’impianto,progettato e realizzato dal Dipartimento Lavori Pubblici, è costituito da oltre 60 lampioni che, correndo parallelamente all’acquedotto, da Circonvallazione Tuscolana fino alla Parrocchia “Esaltazione della Santa Croce”, mettono in sicurezza il parco, le scuole (infanza ed elementare), l’area giochi inaugurata nella primavera scorsa, la Parrocchia di San Policarpo e quant’altro si trovi sul tracciato.

Dopo l’impianto del Parco della Romanina questò è il secondo parco interessato da interventi di questo tipo.

 

Luce al Parco della Giustizia

2019-12-16ParcoRomaninaLuce01

Da sinistra: l’assessora capitolina all’abiente Ilaria Fiorini, la Presidente Lozzi ed il resp.le di A.RETI Illuminazione Pubblica Alberto Scarlatti.

Oggi, a seguito dela promessa fatta un anno fa, abbiamo acceso il nuovo impianto di illuminazione che abbiamo realizzato nel Parco della Giustizia alla Romanina. Abbiamo dedicato il primo minuto di luce a Barbara, una mamma, oggi non più tra noi, che insieme a noi, ha lavorato per raggiungere questo obiettivo. L’impianto conta 102 sostegni ed è funzionale ai percorsi pedonali che attraversano il parco. Realizzato interamente a led è quindi altamente sostenibile e, con un consumo di 3 kw/h è paragonabile ad un’utenza domestica. I sostegni sono collegati tra loro con  1500 metri di cavo che riceve alimentazione dalla rete elettrica generale.

2019-12-16parcoromaninaluce03bis.jpegIl lavoro, iniziato nella commissione LL.PP marzo 2018 e operativamente quest’estate grazie all’impegno di Presidente e Giunta,  si è concluso oggi con l’accensione dell’impianto che illuminerà il parco rendendolo fruibile e sicuro.

Nei prossimi mesi interverremo con ulteriori interventi aggiuntivi come la risistemazione del verde orizzontale, la potatura delle piante, la piantumazione delle querce dedicate alle vittime della mafia, la riverniciatura dei muri perimetrali e un campetto sportivo polivalente.

2019-12-16ParcoRomaninaLuce02.jpeg

A breve inizieranno anche i lavori di messa in sicurezza e moderazione del traffico intorno alla scuola per poi intervenire su via Petrocelli. I lavori sono tanti e la burocrazia, necessaria per fare le cose a regola d’arte a volte sembra essere un ostacolo. Abbiamo preso degli impegni che intendiamo rispettare. Entro la primavera avremo la prima area ludica ed il percorso fitness finanziato con i fondi municipali.

Promessa mantenuta.

s.r.

 

 

Quadraro

No photo description available.

“È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.”

Nella speranza che alla fine, così come questa del Quadraro e con le mani libere, molte siano le rose del mazzo che abbiamo fatto per curare il nostro territorio.

 

Riqualificazione Viale Appio Claudio

Da oltre sei anni i cittadini si rivolgono all’Amministrazione chiedendo la sistemazione di una strada, viale Appio Claudio, martoriata da mille problemi. Noi abbiamo deciso di ascoltarli e abbiamo progettato un intervento complessivo che valorizzi l’intera area. Nell’opera di riqualificazione saranno incluse strade, marciapiedi, parcheggi, ciclabili e nuove alberature. Alla fine, questa zona residenziale avrà tutto un altro aspetto, degno di una capitale europea.

Di questo progetto parleremo domani alle 10, a piazza di Cinecittà, presso la Sala Rossa; vi invitiamo a partecipare.

QUI i dettagli del progetto.

AppioClaudioRIQ

Casa del Quartiere in Via Siderno

Ci siamo…

Questa presentazione richiede JavaScript.

Oggi abbiamo avuto notizia che la nostra seconda “Casa del Quartiere” in V.le Appio Claudio (angolo via Siderno) ha passato i collaudi amministrativi di rito. Questo è l’ultimo passo che, nei prossimi giorni, ci permetterà, di acquisire a Patrimonio di Roma Capitale un’opera pubblica di primaria importanza per il quadrante e metterla quindi a disposizione dei cittadini. Ospiterà le iniziative del territorio: mostre; convegni in spazi dedicati a giovani e meno giovani. Spazi all’aperto con bocciofila, giochi inclusivi e tavoli per fare una merenda, leggere un libro o giocare a carte.

Un percorso che parte nel 2008 con una risoluzione dell’allora Consiglio del X Municipio (ora VII) con la quale si esprimeva parere favorevole al progetto. Percorso che continua con la Deliberazione di Giunta Capitolina n° 256 del 22 maggio 2013 arrivando, dopo varie “vicissitudini”, ad oggi giorno nel quale apriamo finalmente il cancello della “Casa del Quartiere”.

Ecco il filmato del sopralluogo di oggi …

S.R.