Via Illiria

Progetto di riqualificazione dello spazio urbano – Isola Ambientale Zona 20

L’obiettivo

Creare nuovi spazi urbani pubblici recuperandone la vivibilità per realizzare, all’interno delle maglie della principale rete urbana tra Viale Ipponio e Via Gallia, un’isola ambientale-zona 20.

L’obiettivo progettuale è volto a moderare la preminenza dell’automobile rendendo così attuabile la pacifica convivenza tra autoveicoli, biciclette e pedoni. L’intervento conferirà un valore aggiunto all’intera area sita in prossimità dell’uscita della nuova stazione della metropolitana, Amba Aradam – Metro C, attualmente in fase di realizzazione e che, come quella di scambio di San Giovanni, prevederà una parte destinata a museo.

Un boulevard verso la nuova stazione della Metro C

L’intervento, così come quello di pedonalizzazione di Via Stilicone, ma calato in un contesto di città storica (siamo a ridosso delle mura latine e di P.le Metronio) è chiaramente un primo passo verso l’auspicabile estensione di interventi di questo tipo in vari tessuti urbani (Via Ipponio – P.le Metronio) e non solo. Un tratto di circa cento metri che da via Gallia raggiunge la stazione della metro in costruzione con alberature ad alto fusto, verde, arredi ed aree di carico e scarico a supporto degli esercizi commerciali di prossimità. Un viale da restituire al quartiere Appio-Latino ed alla sua utenza come lo era una volta.

La Commissione Congiunta

Giovedi scorso, presso la sede del Municipio VII di Cinecittà, si è tenuta una Commissione Municipale Congiunta (Lavori Pubblici – Mobilità) nella quale abbiamo dato modo al Comitato di Via Metaponto e Strade Contigue di illustrare il progetto realizzato dall’arch. Diana Carta ed ascoltare il territorio. Il prossimo passo sarà quello di inoltrare il progetto al Dipartimento Mobilità e alla Polizia Locale per gli opportuni approfondimenti tecnici e per lo studio dei flussi di traffico. è certo un inizio che Roma avrebbe dovuto vedere da tempo.