Commissione Municipale Vallo Ferroviario Stazione Tuscolana

IMG_7392Come presidente della Commissione Municipale Urbanistica, in questi ultimi due mesi mi sono adoperato per condividere con il territorio la Proposta di Delibera n. 179/2019 “Adozione della variante urbanistica al PRG vigente, ai sensi della Legge Urbani- stica n. 1150/1942 relativa alla ridefinizione del perimetro dell’Ambito di Valorizzazione C8 “Via Casilina – Stazione Tuscolana – Vallo ferroviario”. (Dec. G.C. n. 85 del 29 novembre 2019).

Non potendo condividere il tema, per questioni amministrative, nella commissione preposta, con il supporto degli uffici e alla presenza della cittadinanza, visti i tempi ristretti per l’espressione del parere all’estensore dell’atto (Giunta Capitolina) mi sono attivato come segue:

  • In data 08/01/2020 presso la Commissione Urbanistica Capitolina per la quale ringrazio la Presidente Iorio per avermi dato modo di fare chiarezza sul blocco amministrativo che  impediva di fatto le Commissioni Municipali e per avermi dato modo di verbalizzare il sentito del Municipio.
  • in data 10/01/2020 organizzando presso l’ex deposito S.T..A. di piazza Ragusa (foto in alto) un incontro pubblico con l’aiuto del Vice Presidente Tosatti, l’assessore Vivace per l’ascolto del territorio. All’incontro hanno partecipato :
    • Presidente Commissione Urbanistica Donatella Iorio;
    • Assessore Urbanistica Luca Montuori;
    • Dipartimento Pianificazione e Attuazione Urbanistica;
      Consiglieri comunali e municipali;
    • Associazione Sport e Cultura Popolare (S.CU.P.), C.d.Q “Villa Fiorelli”, Associazione SalvaCiclisti, liberi Cittadini del quartiere ed esperti del settore.
  • in data 14/01/2020, insieme al Vice Presidente Tosatti, ci siamo recati presso la sede dell’associazione S.CU.P. dove abbiamo ascoltato gli interventi degli astanti e visitato la sede – un capannone di Ferrovie dello Stato, che grazie alla Presidente Monica Lozzi e alla ex consigliera municipale Cinzia Lancia, è stato gentilmente concesso all’associazione  in comodato d’uso gratuito.

Questo a dimostrazione che pur non avendo l’agibilità politica necessaria abbiamo comunque trovato, come è da sempre nelle nostre corde, la possibilità di condividere le iniziative con il territorio ascoltandone le critiche.

Detto questo, oggi mi viene segnalato un post della Consigliera Cerquoni (Da giugno 2016 Lega ed ex Fratelli d’Italia) nel quale si legge che la stessa, avrebbe richiesto una Commissione Municipale urgente sul tema. Ecco il testo che potrete trovare sulla sua pagina web e che riporto testualmente qui:

RICHIESTA COMMISSIONE URBANISTICA URGENTE

Mentre in Comune già pensavano di essersela cavata facendo passare in sordina un progetto di variante urbanistica con molteplici ricadute sul territorio circostante via della stazione Tuscolana, in municipio non ci siamo arresi! Abbiamo preteso la convocazione, che mi vede prima firmataria, di una commissione urgente che affronti nel merito la questione.

Ora vorrei precisare che la Consigliera Cerquoni non ha mai partecipato a nessuno di questi incontri. Ne lei, ne i suoi colleghi di partito e oggi si vanta di aver richiesto una commissione “urgente” sul tema. Vorrei inoltre sottolineare che soltanto ieri, nella seduta di Consiglio che potete rivedere QUI (grazie al contributo economico dei soli consiglieri di maggioranza del Movimento 5 Stelle) è stata ridata la possibilità alle Commissioni di riunirsi.

Ovviamente la seduta di Commissione ci sarà ed indipendentemente dalle singolari affabulazioni di cui sopra lasciando a Voi le considerazioni del caso.

*****