Fax, fonogrammi, telegrafi e…

800px-Frederic_Remington_smoke_signal

Smoke signals – Frederic Sackrider Remington

E’ una delle cose che mi ha sempre indisposto : la lentezza con la quale la pubblica amministrazione si adegua alla tecnologia. Non c’è verso! Il FAX regna ancora sovrano ed è l’unica fonte di certezza e non ripudio del mittente e del contenuto trasmesso. Poco male se fosse soltanto utilizzato tra uffici della P.A. (cosa che personalmente ritengo comunque grave). Il fatto è che ancora se ne chiede l’utilizzo ai cittadini.

Questo, nell’epoca della posta elettronica certificata e delle comunicazioni elettroniche non è più ammissibile. Per questo motivo ho voluto proporre un atto che desse una “spolverata” alle telecomunicazioni di Roma Capitale. Ieri, grazie ad Angelo Sturni, la mozione è stata portata in Consiglio Capitolino ed è stata votata favorevolmente. Non so se all’unanimità ma non mi meraviglierei che qualcuno possa aver votato contro.

Faxes

s.r.